Client SFTP

L’SFTP (SSH File Transfer Protocol) è un protocollo di rete che le società possono utilizzare per proteggere e trasferire i file attraverso una connessione cifrata secure shell (SSH).
GoAnywhere MFT fornisce la semplificazione e protezione delle tradizionali trasmissioni di dati via SFTP, oltre a gestirne l’automazione.
Indipendentemente dal fatto che lo scambio di dati avvenga con partner commerciali esterni o altri server aziendali interni, GoAnywhere aiuta a garantire la consegna dei file attraverso i trasferimenti SFTP riprovando automaticamente le connessioni, riprendendo i trasferimenti interrotti ed eseguendo controlli di integrità.

SFTP

Le caratteristiche SFTP supportate in GoAnywhere MFT

Utilizzando il client SFTP di GoAnywhere è possibile:

  • Autenticare gli utenti con password, chiavi SSH o entrambi. È supportata inoltre l’autenticazione a doppio fattore.
  • Utilizzare i comandi Get, Mget, Put, Delete e Move per controllare i file.
  • Creare, modificare e rinominare le cartelle.
  • Trasferire più file per singola connessione al server.
  • Riprovare le connessioni e riprendere automaticamente i trasferimenti di file in base alle impostazioni predefinite.
  • Verificare l’integrità del pacchetto dati utilizzando algoritmi mac (SHA1 e MD5).
  • Applicare suffisso e prefisso ai nomi di file utilizzando costanti, timestamp o variabili.
  • Sostituire i nomi dei file ed altre proprietà in fase di esecuzione utilizzando le variabili.
  • Personalizzare i numeri delle porte.
  • Ricevere supporto per SOCKS e proxy HTTP.
  • Modificare i permessi dei file (se autorizzati).
  • Conservare i timestamp di trasferimento.
  • Utilizzare potenti algoritmi di crittografia certificati NIST in modalità di conformità FIPS 140-2.
  • Ricevere avvisi via email, sms e messaggi di sistema nel caso di errori.

Risorsa SFTP

Le connessioni ai server SFTP possono essere definite dall’amministratore di GoAnywhere MFT come risorse riutilizzabili, selezionabili attraverso semplici menù a tendina.
Le attività SFTP possono essere inserite nei progetti MFT di GoAnywhere ed eseguite come parte di un processo complesso. Ad esempio, è possibile definire un progetto per recuperare i record da un database, convertire i record in un file XML e quindi inserire il file XML su un server SFTP.

sftp-windows

Filtri File

Quando si devono ricevere o inviare file tramite SFTP, è possibile selezionarli filtrandoli con vari criteri:

  • Caratteri jolly (ad esempio “trans*.txt” o “*.xls”)
  • Espressioni regolari
  • Data o intervallo di tempo
  • Range di dimensioni
  • Variabili passate al Progetto

Log SFTP

GoAnywhere MFT genera gli audit trail (registri) di tutte le trasmissioni SFTP per soddisfare i requisiti di auditing e conformità. Il livello di dettaglio del registro può essere controllato da un amministratore in base al progetto. Il livello di dettaglio può essere configurato per includere tutti i comandi SFTP emessi, i messaggi SFTP ed i nomi dei file trasferiti. I messaggi di registro possono inoltre essere inviati a un Syslog server utilizzando connessioni UDP o TCP.

Gestioni delle chiavi SSH

A comprehensive Key Manager is provided in GoAnywhere MFT to allow for the management of SSH Keys. This Key Manager can be used to create SSH public and private keys, export keys and view keys. These SSH Keys can be utilized within GoAnywhere MFT to automate SFTP file transfers.
GoAnywhere fornisce una gestione delle chiavi SSH completa con la possibilita di creazione di chiavi pubbliche e private SSH, l’esportazione e la visualizzazione delle chiavi.
Le chiavi SSH possono essere utilizzate all’interno di GoAnywhere MFT per automatizzare i trasferimenti di file via SFTP.

Standard SFTP supportati

GoAnywhere MFT supporta i seguenti standard SFTP:

Protocollo

  • SSH 2.0

Cifratura (Algoritmi di criptazione simmetrica)

  • Triple DES, lunghezza della chiave a 192 bit
  • Blowfish, lunghezza della chiave fino a 448 bit
  • AES, lunghezza della chiave fino a 256 bit

Algoritmi MAC

  • MAC-SHA1
  • HMAC-SHA1-96
  • HMAC-SHA2-256
  • HMAC-MD5
  • HMAC-MD5-96

Algoritmi di scambio delle chiavi

  • Diffie-Hellman
  • MODP Gruppo 1, 2, 5 (1536-bit), 14 (2048-bit), 15 (3072-bit), 16 (4096-bit), 17 (6144-bit) e 18 (8192-bit).

Chiavi private SSH

  • Chiavi codificate OpenSSH
  • Chiavi codificate PEM (Privacy Enhanced Message)

Chiavi pubbliche SSH

  • Chiavi codificate OpenSSH