Vera Data Security

I dati viaggiano e lo sappiamo. Da quando poi il Covid è entrato nelle nostre vite lavorative, viaggiano ancora di più, allargando il perimetro aziendale fino a includere le abitazioni dei singoli dipendenti.

Lavorare in cloud, per fare un esempio, è una modalità estremamente comoda ma che espone a rischi diversi rispetto al lavoro in locale, su dispositivi controllati centralmente.

Ecco perché esiste Vera, il software che protegge i dati in tutto il loro ciclo di vita - dalla classificazione al trasferimento, passando per la crittografia e la DLP (Data Loss Prevention) - e in tutti i loro spostamenti.

Attacchi informatici sempre più complessi e strutturati minacciano la riservatezza delle informazioni; nell’anno della pandemia si sono moltiplicati i malware e conseguentemente le violazioni subite con gravi danni non solo economici per gli enti o le aziende colpite.

Non sono solo le banche o gli ospedali a dover proteggere i dati dei propri utenti: pensate all’industria dell’intrattenimento, ai brevetti aziendali o piani di lancio per qualsiasi tipo di prodotto. Questi sono normalmente i dati che viaggiano in rete e che possono essere intercettati per fini malevoli quali ricatti o spionaggio. Basta anche solo un fornitore non dotato di misure di sicurezza adeguate per aprire una falla nel sistema aziendale e esfiltrare dati preziosi.

Vera protegge dati e file utilizzando il sistema STAR: Secure-Track-Audit-Revoke (Proteggi-Traccia-Controlla-Revoca).

La collaborazione con partner, clienti, fornitori o soci verrà sempre garantita, sarà fluida e non rallenterà le normali attività. Però sarà sicura, monitorata, protetta e soprattutto controllata fino all’ultimo momento utile, quando dati e file potranno essere “ritirati”. Sì, perché Vera ha anche una funzione che permette di controllare la durata della protezione e dei privilegi di accesso.

Con Vera, è la sicurezza che segue i vostri dati ovunque essi si trovino e non siete voi a dovervi preoccupare di come proteggerli quando vengono spostati. Soprattutto Vera vi permette di stabilire per quanto tempo volete che vengano protetti grazie al comando di revoca. Grazie a questa innovativa funzione anche le eventuali mail inviate per errore possono essere “richiamate” e i loro allegati saranno inaccessibili all’utente. Vera protegge le informazioni contenute in qualsiasi tipo di file (Office, PDF, CAD e media) e permette anche di stabilire chi tra gli utenti può operare sui dati, modificarli, caricarli eccetera.

Vera data security

Altra caratteristica importante del software è la sua capacità di inserirsi in qualsiasi ambiente già strutturato, senza interrompere il flusso di comunicazioni e con un’esperienza utente di ottimo livello. Il programma si interfaccia con CASB, DLP e classificazione stendendo un ulteriore strato di protezione su ognuno.

Per un’ottimizzazione di tutto l’ambiente, Vera può essere integrata con Titus, il software che permette di individuare e segnalare i file con dati sensibili/critici. Così non dovrete più cercarli voi, selezionarli e secretarli ma farà tutto il vostro ambiente, in modo automatico. Titus si integra con i normali sistemi di posta elettronica per cui basterà un click per dare ad ogni email il giusto livello di sicurezza.