Crittografia SQL Server

Netlib Software di Crittografia dei Database per la protezione a livello dei database, delle colonne e backup

Netlib Encryptionizer è trasparente, facile da installare e proteggere i database di migliaia di grandi, medie e piccole aziende in tutto il mondo. Encryptiniser è un software brevettato, trasparente per la crittografia dei database e utilizzato per garantire la sicurezza dei dati e mantenere gli standard di conformità relativi alle normative PCI (Compliance e Crittografia), HIPAA e HITECH (conformità) e FIPS 140-2 (crittografia). Gli sviluppatori di applicazioni incorporano database Encryptionizer e file crittografati nei loro prodotti, per soddisfare i requisiti di conformità o per proteggere il codice sorgente e il design delle applicazioni.

Proteggere i dati sensibili del cliente non è più una questione di "mi piacerebbe" ma è diventato un "bisogna averlo" per poter fare impresa oggi.

Proteggere i dati sensibili e proprietà intellettuali è una necessità che coinvolge dalla direzione, ai proprietari e imprenditori agli amministratori dei database, del networking fino agli uomini di business.

Le soluzioni disponibili per risolvere la problematica sono:
  • Encryptionizer per Microsoft SQL Server e SQL Express software per la Crittografia dei Dati Trasparente per database Microsoft SQL Server e backup. Mette in sicurezza gli SQL Server 2016, SQL Server 2012, SQL Server 2008, SQL Server 2005 e SQL Server 2000 - dalla versione SQL Enterprise all'Express. Encryptionizer supporta server sia fisici che virtuali ma anche sistemi in cloud computing.
  • Encryptionizer DE (Desktop Edition) trasparente, lato client software di crittografia trasparente per i client per applicazioni che gestiscono file e dati su server, workstation, computer portatili, CD, DVD e supporti di backup. Supporta applicazioni sviluppate nella maggior parte dei linguaggi per workstation come ad esempio MS Access, Microsoft Office, Delphi,. NET, Visual Basic (VB), Visual FoxPro (VFP), C / C + +, ecc
  • Encryptionizer per sviluppatori di applicazioni Il software di crittografia trasparente può aiutare a proteggere i dati dei clienti consultati e memorizzati dalle applicazioni così come il codice delle applicazioni. Gli sviluppatori che creano applicazioni si per poterli commercializzare che ad uso interno possono inserire facilmente Encryptionizer al di sopra delle basi dati fornendo una protezione crittografica trasparente dei dati per quei database, così come per la proprietà intellettuale contenuta nelle loro applicazioni.
Sicurezza dei Dati per SQL Server 2016, 2012, 2008, 2005 e 2000

La protezione dei database importanti e dei dati sensibili è importante per mantenere relazioni stabili con vostri clienti, così come per le crescenti richieste di compliance.

Encryptionizer offre un software server-side per la crittografia completa dei dati per Microsoft SQL Server e per crittografare le colonne. Fornisce un ulteriore livello di sicurezza che si somma a quella fornita nativamente da Windows e da SQL Server, nel caso di violazione delle difese perimetrali. Garantisce la sicurezza sui dati presenti sul server ma anche sui supporti di backup. In combinazione con Encryptionizer per SQL Express, Encryptionizer rende sicuri i database distribuiti assicurado da quelli presenti sulle workstation a quelli su laptop. Supporta SQL Server 2012 SQL Serve 2008, SQL Server 2005 e SQL Server 2000 - Enterprise, Standard, Web, Workgroup e Express Edition (Scheda tecnica PDF). Encryptionizer offre due tipi di sicurezza per SQL Server: crittografia automatica dell'intero database e crittografia a livello di colonna. Questi due tipi di crittografia sono disponibili separatamente o possono essere facilmente combinati per fornire i benefici di entrambi.

Crittografia Automatica dell'Intero database

La crittografia di tutto il database ha un semplice scopo: rendere inutilizzabili database e backup se sono rubati, copiati, scaricati, persi o comunque compromessi. Fornisce un approccio di crittografia trasparente, on-the-fly, per l'intero database utilizzando algoritmi standard come AES, DES, Triple DES (3DES) e Blowfish. I dati non sono mai decifrati su disco ma solo in memoria, come richiesto da SQL Server. Inoltre, i dati sono automaticamente criptati quando sono scritta su disco. E tutto questo avviene senza richiedere modifiche alle applicazioni esistenti che si connettono a SQL Server. La crittografia dell'intero database è un processo in due fasi:

- Crittografare il database desiderato.

- Rendere sicuro il Server SQL con SQL Encryptionizer per consentire di accedere alle banche dati protette.

Una volta implementata la soluzione, nessuno sarà in grado di utilizzare questi database cifrati altrove! Se avete criptato i backup, nessuno sarà in grado di ripristinare altrove. Encryptionizer con la crittografia dell'intero database è trasparente, facile da usare, esente da manutenzione, non richiede l'intervento dell'utente, facilita il lavoro degli sviluppatori e di solito può essere implementato in un paio d'ore, utilizzando le utility incluse. Sono rese disponibili API di programmazione per codificare/decodificare database e file. Si rendono utili nel caso in cui si intenda distribuire database crittografati, file o altri contenuti digitali a workstation, computer portatili, o altri server (ad esempio, collegati tramite LAN, su Internet o tramite CD).

Crittografia a Livello di Colonna

La Crittografia a livello di Colonna può essere implementato in combinazione con (o a seconda delle vostre esigenze, al posto di) la crittografia dell'intero database. Encryptionizer con la crittografia a livello di Colonna protegge le colonne specifiche da utenti o gruppi che normalmente hanno bisogno di accedere alla tabella sottostante. La crittografia a livello di Colonna supporta la protezione dei valori ripetuti (RVP, Repeating Values Protection) - la capacità di mascherare valori quali stipendi, PIN, epunteggi dei test.

La crittografia a livello di colonna può essere implementato in due modi, o una combinazione di entrambi:
Col-E Manager - Encryptionizer Column Encryption Manager (Col-E) utilizza un'interfaccia del tipo point-and-click che permette di impostare rapidamente la crittografia delle colonne che nella maggior parte dei casi può essere trasparente per le applicazioniesistenti. Il Col-E Manager consente di crittografare una colonna e specificare i gruppi di utenti che sono autorizzati a visualizzare i dati crittografati mediante l'utilizzo di ruoli del database.

API per la Crittografia delle Colonne - Sono disponibili anche le API per la crittografia delle colonne che consentono di incorporare funzioni di crittografia direttamente nelle vostre applicazioni. Le API per la Crittografia delle Colonna sono estremamente facili da usare in SQL 2000, SQL 2005, SQL 2008 e SQL 2012. Possono essere utilizzate ovunque funzionino le funzioni incorporate in SQL, incluse le viste, i trigger, le procedure, le funzioni definite dall'utente, i job e comandi in linea SQL.

Software di crittografia per le applicazioni desktop

Il Software di crittografia Encryptionizer offre direttamente sui client desktop le funzionalità di crittografia dei file e dei campi personalizzata per applicazioni e database "off-the-shelf". Si tratta di un ulteriore livello di sicurezza che si sovrappone a quello Windows e alla sicurezza applicativa. Consente di rendere sicuri i dati sui server, i desktop, i computer portatili, i supporti di backup, i CD, i DVD ecc.. Encryptionizer funziona con la maggior parte delle piattaforme tra cui. NET, Visual FoxPro (VFP), Access, Delphi e C / C + +, solo per citarne alcune. E' facile da integrare con le vostre l'applicazione (Scheda tecnica PDF).

Il software di crittografia Encryptionizer offre due tipi di protezione:

- crittografia automatica dell'intero file

- API per la crittografia opzionale dei campo.

Crittografia Automatica dei File

Come qualsiasi sviluppatore o amministratore sa, impedire che qualcuno possa utilizzare un'applicazione è solo una parte della storia. Se qualcuno può ottenere l'accesso ai file o ai database allora può vedere tutto ciò che vuole. La maggior parte dei database desktop e file, non importa quanto complicate possano sembrare, possono essere aperti con una varietà di strumenti come Excel, Access o anche un semplice editor di testo. Ad esempio, se si dispone di un'applicazione che utilizza DBF, provare ad aprirene uno con Notepad e vi stupirete di quanti dati possono essere letti.

la crittografia completa dei file ha un unico semplice scopo - rendere i database, i file, i backup, ecc, inutilizzabile se sono rubati, copiati, scaricati, persi, o se sono acceduti non direttamente dall'applicazione che li "deve" usare. Fornisce un sistema di crittografia dei file completamente trasparente, on-the-fly, che lo rende perfetto per l'uso con database desktop o applicazioni che distribuiscono contenuti digitali. La crittografia dei file è un processo in due fasi:
- Crittografare i database e/o i file desiderati grazie alle utility o alle API in dotazione.
- Rendere sicure le applicazioni con Encryptionizer.

Una volta implementato, nessuno sarà in grado di utilizzare i database o file crittografati, se non tramite l'applicazione. Se avete i backup criptati, nessuno sarà in grado di ripristinare altrove.
La Crittografia di tutto il file è estremamente facile da usare, è quasi esente da manutenzione, non richhiede l'intervento dell'utente e di solito può essere implementato in un paio d'ore, utilizzando le utility incluse. È possibile crittografare qualsiasi tipo di file tra cui DBF, MDB, DOC, TXT, ecc. In molti casi, non sarà necessario modificare il codice sorgente è ciò rende Encryptionizer perfetto per proteggere le applicazioni esistenti in cui il codice sorgente non è disponibile.

Se sei un sviluppatore Visual FoxPro o MS Access è anche possibile utilizzare Encryptionizer per proteggere il vostro codice sorgente!

API

Le API possono essere utilizzate in combinazione con (o a seconda delle vostre esigenze, invece di) la crittografia completa dei file. Consentono l'accesso via programma al "motore Encryptionizer". Consentono un maggiore livello di flessibilità e di "granularità" rispetto alla crittografia dell'intero database. Lo scopo principale delle API è quello di proteggere alcune colonne, campi e/o documenti da parte degli utenti autorizzati che devono avere accesso ad altre colonne in una tabella. Ad esempio, si potrebbe voler dare solo a determinati utenti la possibilità di vedere una colonna contenente i numeri di carta di credito. Si può anche utilizzare per crittografare colonne di SQL Server. Oltre alla crittografia colonna, ci sono varie API per la crittografia e decrittografia dei file. Questi sono utili se avete intenzione di distribuire database crittografati, file o altri contenuti digitali a workstation, computer portatili, o altri server (ad esempio, collegati tramite LAN, su Internet, o tramite CD.).